Raffaele Gaito è l’ospite del secondo appuntamento di #Startupcaffè, venerdì 14 dicembre 2018 alle ore 18.00 presso GoDesk. E’ uno degli amici di #swpotenza più attesi di questa edizione e anche uno dei più famosi evangelisti del Growth Hacking in Italia.

Chi è Raffaele Gaito?

Ricarica di competenzeImprenditore digitale, startupmentor, influencer, blogger, public speaker, autore. Ha una formazione che spazia da vari linguaggi di programmazione alla sociologia, al marketing alla comunicazione.
Persona davvero curiosa ed eclettica è per questo seguitissimo sui social e ricercatissimo da aziende, startup e professionisti per i loro progetti.
Il Growth Hacking è stata la sintesi perfetta del mio background tecnico, della mia passione per il marketing e della mia propensione al business.
Il suo libro Growth Hacker. Mindset e strumenti per far crescere il tuo business (Franco Angeli) è un bestseller Amazon e ha ispirato tantissimi giovani growth hackers, e non, con il suo linguaggio immediato ed efficace.
Raffele Gaito Libro

Il suo Blog e la sua Newsletter è una delle più seguite e benvenute nel panorama italiano, dove esprime al meglio uno dei principi a lui e a noi di #swpotenza più cari, ovvero “Give first” “Dai per primo”. Raffaele offre news sempre interessanti, tool che ha testato e riflessioni e suggerimenti mai banali.
 
Insieme a Luca Barboni è inoltre il co-fondatore di Growth Hacking Day, il primo evento italiano di formazione tutto dedicato a tutti coloro che vogliono approfondire le diverse discipline del Growth Hacking.
By the way: Growth Hacking Day 2019 che si tiene di nuovo il prossimo 14 gennaio a Milano ha sponsorizzato il nostro #swpotenza2018 con 3 biglietti per i vincitori 🙂
Se sei interessato a partecipare qui puoi trovare i bigliettima se vieni al prossimo #startupcaffè ti daremo i codici per acquistare i biglietti scontati
Infine, è uno dei docenti per Lacerba.co sul Growth Hacking, qui puoi trovare una introduzione gratuita al GH, autore per Ninjamarketing e per Startupitalia tra gli altri magazine.

Incontro con Luca Gaito

Tanti contenuti per il primo appuntamento di Startupcaffè 18/19, che quest’anno si realizzano grazie al supporto di:
 
T3 Basilicata la struttura della Regione Basilicata per il Trasferimento Tecnologico, e
 
Trasferimento tecnologico

T3 Innovation Basilicata

 
VMA Solutions, che offre formazione e servizi di crescita online alle imprese in Basilicata.
 
Growth Agency

VMA Solution Formazione e Consulenza per l’innovazione


A proposito del supporto a #Swpotenza e di fare ecosistema, dice Raffaele Gaito in una sua intervista a b2corporate.com :
Le imprese tradizionali italiane hanno sicuramente bisogno di essere svecchiate e innovate (sotto parecchi punti di vista) e su quello possono “imparare” dalle startup. Dall’altro lato molti startupper si dimenticano che, in fin dei conti, stanno facendo gli imprenditori e che potrebbero imparare tanto da imprenditori “tradizionali” che forse non leggono TechCrunch e non hanno il Mac, ma che sarebbero in grado di vendere il ghiaccio al polo nord.